object(WP_Post)#23198 (24) { ["ID"]=> int(1771) ["post_author"]=> string(1) "1" ["post_date"]=> string(19) "2020-04-29 15:05:42" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2020-04-29 13:05:42" ["post_content"]=> string(2521) "Sono andato in Turchia nel 2018 con il mio compagno di squadra Tom de Dorlodot e la squadra dei progetti SEARCH.   Avevamo detto: "Alla RICERCA di luoghi di volo segreti" e lo abbiamo fatto davvero! Volavamo su un lago salato secco di 70 km, le bellissime piscine naturali di Pamukale e le incredibili formazioni rocciose della Cappadocia con i nostri paramotori, tra molte altre bellissime zone.   Ricordo che quella volta eravamo sicuri che il paramotore sarebbe stato fondamentale per volare in alcune delle zone più belle che avevamo davanti. Sapevo che avere il miglior motore avrebbe fatto la differenza. Avremmo volato in luoghi remoti, dove avere un piccolo problema poteva diventare un grande problema. Il Moster 185 era nella mia mente per questo progetto fin dall'inizio, avevo bisogno di potenza, ma con un buon compromesso in termini di peso e naturalmente di affidabilità. Insieme al telaio P.AP. Tinox, avevo un paramotore perfetto, equilibrato, affidabile e confortevole nella mia schiena.   Abbiamo iniziato il "Search Turkey" con il lago di Tuz. Riuscite a immaginare un lago di 70 km di acqua salata completamente asciutto? Chilometri e chilometri di sale cristallino, dove di tanto in tanto appaiono alcune isole con vegetazione. Era surreale e bellissimo, diverso da tutto ciò che avevamo visto prima. Volando lì abbiamo avuto l'impressione di volare su un altro pianeta. Era un posto perfetto per giocare con la precisione della potenza del motore!   Ma qualcosa di più grande doveva ancora arrivare… Pamukale! Un'antica città greco-romana, nota per le sue sorgenti termali naturali che formano centinaia di vasche consecutive. Chi vorrebbe vedere questa vista dall'alto e giocare con le piscine? Noi sì, e credetemi, non ho mai visto un parco giochi più bello!   Alla fine del "Search Turkey" abbiamo poi fatto tappa in Cappadocia, storicamente una regione molto importante, ma la cosa più incredibile è come la città sia scavata nelle pietre! Le formazioni rocciose sono davvero incredibili lì, e potevamo giocare volando in ogni angolo, salutando il turista dall'alto e, naturalmente, volando tra centinaia di palloni ad aria calda…   Sicuramente questo è stato il modo perfetto per concludere il viaggio e di sicuro ci torneremo un giorno!" ["post_title"]=> string(37) ""Search Turkey", cronache da un sogno" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(6) "closed" ["ping_status"]=> string(6) "closed" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(61) "search-turkey-cronache-da-un-sogno-paramotore-horacio-llorens" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2022-05-24 12:38:36" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2022-05-24 10:38:36" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(58) "http://www.vittorazi.com/?post_type=esperienze&p=1771" ["menu_order"]=> int(18) ["post_type"]=> string(17) "esperienze-pilota" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }
Search Turkey
Search Turkey

08/05/2020

“Search Turkey”, cronache da un sogno

Sono andato in Turchia nel 2018 con il mio compagno di squadra Tom de Dorlodot e la squadra dei progetti SEARCH.

 

Avevamo detto: “Alla RICERCA di luoghi di volo segreti” e lo abbiamo fatto davvero! Volavamo su un lago salato secco di 70 km, le bellissime piscine naturali di Pamukale e le incredibili formazioni rocciose della Cappadocia con i nostri paramotori, tra molte altre bellissime zone.

 

Ricordo che quella volta eravamo sicuri che il paramotore sarebbe stato fondamentale per volare in alcune delle zone più belle che avevamo davanti. Sapevo che avere il miglior motore avrebbe fatto la differenza.

Avremmo volato in luoghi remoti, dove avere un piccolo problema poteva diventare un grande problema. Il Moster 185 era nella mia mente per questo progetto fin dall’inizio, avevo bisogno di potenza, ma con un buon compromesso in termini di peso e naturalmente di affidabilità.

Insieme al telaio P.AP. Tinox, avevo un paramotore perfetto, equilibrato, affidabile e confortevole nella mia schiena.

 

Abbiamo iniziato il “Search Turkey” con il lago di Tuz. Riuscite a immaginare un lago di 70 km di acqua salata completamente asciutto? Chilometri e chilometri di sale cristallino, dove di tanto in tanto appaiono alcune isole con vegetazione. Era surreale e bellissimo, diverso da tutto ciò che avevamo visto prima. Volando lì abbiamo avuto l’impressione di volare su un altro pianeta. Era un posto perfetto per giocare con la precisione della potenza del motore!

 

Ma qualcosa di più grande doveva ancora arrivare… Pamukale!

Un’antica città greco-romana, nota per le sue sorgenti termali naturali che formano centinaia di vasche consecutive.

Chi vorrebbe vedere questa vista dall’alto e giocare con le piscine? Noi sì, e credetemi, non ho mai visto un parco giochi più bello!

 

Alla fine del “Search Turkey” abbiamo poi fatto tappa in Cappadocia, storicamente una regione molto importante, ma la cosa più incredibile è come la città sia scavata nelle pietre!

Le formazioni rocciose sono davvero incredibili lì, e potevamo giocare volando in ogni angolo, salutando il turista dall’alto e, naturalmente, volando tra centinaia di palloni ad aria calda…

 

Sicuramente questo è stato il modo perfetto per concludere il viaggio e di sicuro ci torneremo un giorno!

Gallery

horacio llorens moster 185 vittorazi motorshoracio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
svg circle orange - Vittorazi
svg arrow left - Vittorazi
svg circle orange - Vittorazi
svg arrow right - Vittorazi
horacio llorens moster 185 vittorazi motorshoracio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors
horacio llorens moster 185 vittorazi motors

Scopri altri V-Tribers

Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

VITTORAZI MOTORS 250CC

(POR Marche FESR 2014-2020 Asse 1 - OS 1 - Azione 1.2)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede, a partire da risultati di ricerca già acquisiti, l'ingegnerizzazione e l'industrializzazione di un nuovo prodotto, il motore Mule250.

OBIETTIVI

Il progetto ha tra gli obiettivi: l'ingegnerizzazione e prototipazione esecutiva del nuovo motore, il miglioramento delle caratteristiche prestazionali e tecniche del prodotto, l'industrializzazione del nuovo motore, la promozione del prodotto innovativo e sviluppo della fase di commercializzazione per il nuovo mercato.

RISULTATI

Ingegnerizzare, industrializzare e produrre il nuovo motore Mule250 da proporre a un nuovo settore di clientela, acquisendo una fetta di mercato importante per lo sviluppo dell'impresa.

Investimento totale: 687.291,60 euro | Finanziamento pubblico: 337.675,80