object(WP_Post)#23197 (24) { ["ID"]=> int(1920) ["post_author"]=> string(1) "2" ["post_date"]=> string(19) "2020-05-01 16:36:47" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2020-05-01 14:36:47" ["post_content"]=> string(3231) "Miglioramenti del Moster 185. 1. Nuovo carter, nuovo supporto motore: più leggero, più resistente, più performante. Grazie allo sviluppo del motore Moster 185 Factory, che ha evidenziato notevoli miglioramenti in termini di leggerezza, affidabilità e prestazioni, Vittorazi sceglie di estendere alcune migliorie alla produzione del motore di serie (modelli Moster185 Classic, Silent, Plus) adottando le stesse geometrie per il carter ed il supporto motore. Tali componenti sono realizzati in alluminio fuso per gravità, successivamente temprato ed infine lavorato su macchine CNC. Come per il modello “Factory”, una serie di alette e nervature radiali hanno permesso una riduzione di peso del 10%, riducendo al contempo le temperature, le dilatazioni e le torsioni del carter. In particolare sono state ulteriormente rinforzate le zone del sostegno della riduzione ed il supporto della campana, per aumentare la resistenza delle componenti in caso di crash dell’elica al suolo. L’ennesimo miglioramento è stato ottenuto nella conformazione dei condotti del carter che uniti al nuovo cilindro, hanno permesso un aumento di prestazioni e di potenza. La posizione del perno di sostegno dell’elica (perno eccentrico) è stata ruotata per incrementare la ventilazione del cilindro ed allontanare la puleggia e la cinghia dalle alette. Abbiamo riscontrato una durata maggiore della cinghia e dei cuscinetti della riduzione (fino a 100 ore di funzionamento garantito nel motore Moster185 plus). Oltre al carter motore, anche il nuovo cilindro utilizzato su tutti i modelli Moster185, offre un miglioramento complessivo delle prestazioni: - riduzione delle temperature di esercizio, grazie ad un aumento della superficie di scambio termico (aggiunta un’aletta); - omogeneità delle temperature del gruppo termico per la nuova disposizione delle alette; - aumento di potenza, riduzione dei consumi e delle emissioni acustiche, risultanti da studi fluido e termo dinamici dei condotti di aspirazione e di scarico. Nonostante questa serie di migliorie, la massa del cilindro è diminuita del 10%, la durata dei componenti del gruppo termico è aumentata ed è migliorato notevolmente il comfort di volo in combinazione con lo scarico “silent”.   2. Accensione e bobina Selettra. La qualità della nuova elettronica, oltre ad un incremento di prestazioni, offre maggiore affidabilità, sicurezza ed una maggiore durata. Infatti il nuovo gruppo accensione (volano–bobina) della Selettra, storico fornitore Italiano della Vittorazi Motors fin dal 1995 con il motore 80cc, permette una migliore partenza del motore, sia a freddo che a caldo. Incrementata la robustezza del cavo dell’alta tensione da 5 a 7mm, migliorato sia il supporto del cavo che il materiale della pipetta candela. La tazza è integrata nel volano, favorendo semplicità e leggerezza. Tutte le soluzioni sopra elencate, oltre alle nuove eliche E-props per le quali è stata dedicata una news aparte, sono state prese in considerazione sin dall'inizio del 2014 e sono state testate per oltre 1 anno dal team gare e collaudo Vittorazi Motors.  " ["post_title"]=> string(30) "MOSTER 185 - LE ULTIME NOVITÀ" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(6) "closed" ["ping_status"]=> string(6) "closed" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(27) "moster-185-le-ultime-novita" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2020-06-11 11:01:30" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2020-06-11 09:01:30" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(55) "http://www.vittorazi.com/?post_type=notizia&p=1920" ["menu_order"]=> int(244) ["post_type"]=> string(7) "notizia" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }
Moster185 the latest innovations 2015
Moster185 the latest innovations 2015

19/06/2015

MOSTER 185 – LE ULTIME NOVITÀ

Miglioramenti del Moster 185.

1. Nuovo carter, nuovo supporto motore: più leggero, più resistente, più performante.

Grazie allo sviluppo del motore Moster 185 Factory, che ha evidenziato notevoli miglioramenti in termini di leggerezza, affidabilità e prestazioni, Vittorazi sceglie di estendere alcune migliorie alla produzione del motore di serie (modelli Moster185 Classic, Silent, Plus) adottando le stesse geometrie per il carter ed il supporto motore.
Tali componenti sono realizzati in alluminio fuso per gravità, successivamente temprato ed infine lavorato su macchine CNC. Come per il modello “Factory”, una serie di alette e nervature radiali hanno permesso una riduzione di peso del 10%, riducendo al contempo le temperature, le dilatazioni e le torsioni del carter.

In particolare sono state ulteriormente rinforzate le zone del sostegno della riduzione ed il supporto della campana, per aumentare la resistenza delle componenti in caso di crash dell’elica al suolo.

L’ennesimo miglioramento è stato ottenuto nella conformazione dei condotti del carter che uniti al nuovo cilindro, hanno permesso un aumento di prestazioni e di potenza.

La posizione del perno di sostegno dell’elica (perno eccentrico) è stata ruotata per incrementare la ventilazione del cilindro ed allontanare la puleggia e la cinghia dalle alette.

Abbiamo riscontrato una durata maggiore della cinghia e dei cuscinetti della riduzione (fino a 100 ore di funzionamento garantito nel motore Moster185 plus).

Oltre al carter motore, anche il nuovo cilindro utilizzato su tutti i modelli Moster185, offre un miglioramento complessivo delle prestazioni:
– riduzione delle temperature di esercizio, grazie ad un aumento della superficie di scambio termico (aggiunta un’aletta);
– omogeneità delle temperature del gruppo termico per la nuova disposizione delle alette;
– aumento di potenza, riduzione dei consumi e delle emissioni acustiche, risultanti da studi fluido e termo dinamici dei condotti di aspirazione e di scarico.
Nonostante questa serie di migliorie, la massa del cilindro è diminuita del 10%, la durata dei componenti del gruppo termico è aumentata ed è migliorato notevolmente il comfort di volo in combinazione con lo scarico “silent”.

 

2. Accensione e bobina Selettra.

La qualità della nuova elettronica, oltre ad un incremento di prestazioni, offre maggiore affidabilità, sicurezza ed una maggiore durata.

Infatti il nuovo gruppo accensione (volano–bobina) della Selettra, storico fornitore Italiano della Vittorazi Motors fin dal 1995 con il motore 80cc, permette una migliore partenza del motore, sia a freddo che a caldo.

Incrementata la robustezza del cavo dell’alta tensione da 5 a 7mm, migliorato sia il supporto del cavo che il materiale della pipetta candela. La tazza è integrata nel volano, favorendo semplicità e leggerezza.

Tutte le soluzioni sopra elencate, oltre alle nuove eliche E-props per le quali è stata dedicata una news aparte, sono state prese in considerazione sin dall’inizio del 2014 e sono state testate per oltre 1 anno dal team gare e collaudo Vittorazi Motors.

 

Gallery

CARTER MOSTER 185 201
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
svg circle orange - Vittorazi
svg arrow left - Vittorazi
svg circle orange - Vittorazi
svg arrow right - Vittorazi
CARTER MOSTER 185 201
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015
moster 185 2015

Forse potrebbero interessarti

Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

VITTORAZI MOTORS 250CC

(POR Marche FESR 2014-2020 Asse 1 - OS 1 - Azione 1.2)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede, a partire da risultati di ricerca già acquisiti, l'ingegnerizzazione e l'industrializzazione di un nuovo prodotto, il motore Mule250.

OBIETTIVI

Il progetto ha tra gli obiettivi: l'ingegnerizzazione e prototipazione esecutiva del nuovo motore, il miglioramento delle caratteristiche prestazionali e tecniche del prodotto, l'industrializzazione del nuovo motore, la promozione del prodotto innovativo e sviluppo della fase di commercializzazione per il nuovo mercato.

RISULTATI

Ingegnerizzare, industrializzare e produrre il nuovo motore Mule250 da proporre a un nuovo settore di clientela, acquisendo una fetta di mercato importante per lo sviluppo dell'impresa.

Investimento totale: 687.291,60 euro | Finanziamento pubblico: 337.675,80