object(WP_Post)#25839 (24) { ["ID"]=> int(11631) ["post_author"]=> string(1) "2" ["post_date"]=> string(19) "2024-03-15 16:23:11" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2024-03-15 15:23:11" ["post_content"]=> string(2511) "Tom de Dorlodot è nato il 20 giugno 1985 a Ottignies, in Belgio. È un pilota professionista di paramotore e parapendio e speaker pubblico. È noto per i suoi viaggi esplorativi in tutto il mondo, volando in aree remote in parapendio e paramotore in luoghi come il Pakistan, il Madagascar e la Polinesia francese.   Nel 2011 ha battuto il record asiatico e himalayano di distanza in parapendio con un volo di 226 km in 10 ore e nel 2022 ha effettuato un volo libero pionieristico intorno alle montagne del Karakoram di Muztagh Tower, K2, Broad Peak e Gasherbrum di circa 120 km. Come velista ha attraversato l'Atlantico tre volte, una volta in solitaria. Ha anche partecipato alla Red Bull X-Alps, la gara d'avventura biennale, ogni edizione dal 2007, che vede i concorrenti percorrere a piedi e in volo un percorso intorno alle Alpi nel corso di 12 giorni.   Altri importanti primati e voli esplorativi includono: - Il primo volo in parapendio da Machu Picchu, Perù, 2008. - Il primo volo in paramotore sopra le rovine di Tikal, Guatemala, 2010. - La prima traversata delle Alpi meridionali della Nuova Zelanda a piedi e in volo con Ferdinand Van Schelven nel 2013. - La prima traversata a piedi e in volo dei Pirenei da Hondarribia a Cap de Creus in 13 giorni nel 2013. - La prima traversata a piedi e in aereo della Colombia da Cali a Medellín. - Voli pionieristici attraverso il Madagascar nel 2016; dopo uno, de Dorlodot è atterrato in un campo minato.   Tom ha studiato comunicazione all'IHECS di Bruxelles e ha conseguito un master in fotografia e regia cinematografica. È il fondatore di SEARCH Projects, una società di produzione specializzata in documentari sportivi e d'avventura. I suoi film hanno vinto numerosi premi.   Nel 2016 è stato autore del libro "L'aventure de la création d'entreprise" sul parallelismo tra l'essere un avventuriero e un imprenditore.   "Come pilota professionista, viaggio in tutto il mondo per volare in aree remote, sopra grandi eventi o in spedizioni serie. Devo poter fare pieno affidamento sul mio motore. Vittorazi Motors è chiaramente al top. Volo con motori Vittorazi su un telaio PAP già da alcuni anni e sono stupito dalla potenza, dal comfort e dalle prestazioni del mio setup. Sono orgoglioso e onorato di far parte della famiglia Vittorazi e non vedo l'ora di vedere i progetti che realizzeremo insieme".   Let’s Rock the Sky Tom!  " ["post_title"]=> string(18) "THOMAS DE DORLODOT" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(6) "closed" ["ping_status"]=> string(6) "closed" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(18) "thomas-de-dorlodot" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2024-03-15 16:37:22" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2024-03-15 15:37:22" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(53) "https://vittorazi.com/?post_type=v-tribe&p=11631" ["menu_order"]=> int(6) ["post_type"]=> string(7) "v-tribe" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }

THOMAS DE DORLODOT

Tom de Dorlodot è nato il 20 giugno 1985 a Ottignies, in Belgio.

È un pilota professionista di paramotore e parapendio e speaker pubblico. È noto per i suoi viaggi esplorativi in tutto il mondo, volando in aree remote in parapendio e paramotore in luoghi come il Pakistan, il Madagascar e la Polinesia francese.

 

Nel 2011 ha battuto il record asiatico e himalayano di distanza in parapendio con un volo di 226 km in 10 ore e nel 2022 ha effettuato un volo libero pionieristico intorno alle montagne del Karakoram di Muztagh Tower, K2, Broad Peak e Gasherbrum di circa 120 km.
Come velista ha attraversato l’Atlantico tre volte, una volta in solitaria. Ha anche partecipato alla Red Bull X-Alps, la gara d’avventura biennale, ogni edizione dal 2007, che vede i concorrenti percorrere a piedi e in volo un percorso intorno alle Alpi nel corso di 12 giorni.

 

Altri importanti primati e voli esplorativi includono:

– Il primo volo in parapendio da Machu Picchu, Perù, 2008.

– Il primo volo in paramotore sopra le rovine di Tikal, Guatemala, 2010.

– La prima traversata delle Alpi meridionali della Nuova Zelanda a piedi e in volo con Ferdinand Van Schelven nel 2013.

– La prima traversata a piedi e in volo dei Pirenei da Hondarribia a Cap de Creus in 13 giorni nel 2013.

– La prima traversata a piedi e in aereo della Colombia da Cali a Medellín.

– Voli pionieristici attraverso il Madagascar nel 2016; dopo uno, de Dorlodot è atterrato in un campo minato.

 

Tom ha studiato comunicazione all’IHECS di Bruxelles e ha conseguito un master in fotografia e regia cinematografica.
È il fondatore di SEARCH Projects, una società di produzione specializzata in documentari sportivi e d’avventura. I suoi film hanno vinto numerosi premi.

 

Nel 2016 è stato autore del libro “L’aventure de la création d’entreprise” sul parallelismo tra l’essere un avventuriero e un imprenditore.

 

“Come pilota professionista, viaggio in tutto il mondo per volare in aree remote, sopra grandi eventi o in spedizioni serie. Devo poter fare pieno affidamento sul mio motore. Vittorazi Motors è chiaramente al top. Volo con motori Vittorazi su un telaio PAP già da alcuni anni e sono stupito dalla potenza, dal comfort e dalle prestazioni del mio setup. Sono orgoglioso e onorato di far parte della famiglia Vittorazi e non vedo l’ora di vedere i progetti che realizzeremo insieme”.

 

Let’s Rock the Sky Tom!

 

Scopri altri V-Tribers

Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

VITTORAZI MOTORS 250CC

(POR Marche FESR 2014-2020 Asse 1 - OS 1 - Azione 1.2)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede, a partire da risultati di ricerca già acquisiti, l'ingegnerizzazione e l'industrializzazione di un nuovo prodotto, il motore Mule250.

OBIETTIVI

Il progetto ha tra gli obiettivi: l'ingegnerizzazione e prototipazione esecutiva del nuovo motore, il miglioramento delle caratteristiche prestazionali e tecniche del prodotto, l'industrializzazione del nuovo motore, la promozione del prodotto innovativo e sviluppo della fase di commercializzazione per il nuovo mercato.

RISULTATI

Ingegnerizzare, industrializzare e produrre il nuovo motore Mule250 da proporre a un nuovo settore di clientela, acquisendo una fetta di mercato importante per lo sviluppo dell'impresa.

Investimento totale: 687.291,60 euro | Finanziamento pubblico: 337.675,80