object(WP_Post)#25846 (24) { ["ID"]=> int(12295) ["post_author"]=> string(1) "2" ["post_date"]=> string(19) "2024-06-26 14:49:00" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2024-06-26 12:49:00" ["post_content"]=> string(6895) "A distanza di una settimana dalla vittoria del Campionato Italiano, la Vittorazi Motors trionfa in Inghilterra: Moster185 EFI sui gradini più alti podio.   Il 23 giugno si è concluso il Campionato British Open di Paramotore 2024 con una vittoria straordinaria per Vittorazi Motors, dominando il podio PF1. Al centro di questo successo c'è il Moster185 EFI, il gioiello tecnologico che ha permesso alla squadra di occupare i primi due gradini del podio, grazie alle sue prestazioni eccezionali.   I piloti Benedikt Bös e Romain Mauban, rispettivamente primo e secondo classificato,  hanno dimostrato un talento straordinario e una notevole capacità di gestione della gara, sfruttando appieno la tecnologia EFI (Electronic Fuel Injection) dei loro paramotori. Questa tecnologia avanzata ha permesso loro di ottimizzare le prestazioni del motore, garantendo un'efficienza superiore e una gestione più precisa del carburante in tutte le prove. I due piloti si sono giocati il primo posto fino alla fine. Solo pochi punti tra loro, ma più di mille di distacco dal resto dei partecipanti, prova inconfutabile della superiorità del Moster185 EFI.   A conferma del grande valore dei prodotti Vittorazi abbiamo il terzo Posto di Lucas Gilber, con un Vittorazi Moster185. In un campionato cosi combattuto e numeroso in termini di piloti, una tripletta simile ci rende veramente orgogliosi.  
"Congratulazioni per il vostro risultato! Dominare il Campionato British Open con tale maestria, come dimostrano i punteggi, è la chiara prova della vostra eccezionale abilità di volo e del valore del Moster 185 EFI. Avete dimostrato non solo il vostro talento individuale, ma anche l'importanza del lavoro di squadra e la capacità di sfruttare al massimo il potenziale del motore EFI grazie alla vostra profonda conoscenza tecnica".  Orazi Matteo, General Manager di Vittorazi Motors.  
 
"La tecnologia EFI ha dato un contributo fondamentale in diverse prove, sia di economia che di navigazione, dimostrando l'importanza di questa innovazione" ha aggiunto Matteo. “Guardiamo con grande ottimismo al prossimo campionato, fiduciosi che continuerete questo straordinario percorso di successi."
    Un elemento chiave della tecnologia EFI, che in questo campionato ha fatto la differenza, è la capacità del team VRT di monitorare e analizzare le prestazioni dei motori in tempo reale. Oltre all’assistenza in loco, il team VRT è in grado di inviare i dati di ogni prova alla centrale di Vittorazi per un'analisi approfondita nel giro di poche ore. Questo sistema permette di monitorare costantemente le prestazioni del pilota e i parametri funzionali del motore, garantendo sicurezza e ripetibilità delle prestazioni. Inoltre, consente di apportare correzioni dove necessario, migliorando ulteriormente la performance gara dopo gara.   L'eccezionale performance dei piloti Vittorazi Motors non si è limitata solo al Campionato British Open. Qualche giorno fa si è concluso anche il Campionato Italiano di paramotore a Castiglione del Lago, dove ancora una volta i motori Vittorazi hanno trionfato. In particolare, Pasquale Biondo ha conquistato la vittoria con lo stesso Moster185 EFI, dimostrando ancora una volta il valore aggiunto che solo il connubio tra pilota e tecnologia sa dare.  
Quando si passa così tanto tempo in volo insieme al proprio paramotore si crea un rapporto, e un aspetto molto importante è avere i dati a portata di mano. Non devi usare uno specchio e controllare il serbatoio, basta guardare il display per vedere tutti i dati importanti: temperatura, numero di giri e livello del carburante”. Benedikt Bös, Vittorazi Racing Team Pilot. 
   
Il motore mi da accesso immediato a tutte le caratteristiche delle sua performance; dopo un allenamento impegnativo mi permette di analizzare e adattare in volo le opzioni strategiche per massimizzare le mie prestazioni”. Romain Mauban, Vittorazi Racing Team Pilot.
    Questi risultati così ravvicinati in campionati nazionali così impegnativi, dimostrano il continuo impegno di Vittorazi nel perfezionare sia le competenze dei suoi piloti che la sua tecnologia.    La vittoria di Bös e Mauban non è solo un successo personale, ma rappresenta un trionfo collettivo per tutto il team tecnico e per Vittorazi Motors, un'azienda che continua a spingere i limiti delle prestazioni nel settore del paramotore. Con queste vittorie, Vittorazi rafforza la sua posizione di leader nel mercato, offrendo motori di alta qualità che promettono prestazioni senza compromessi.   Il 2024, grazie anche al Campionato British Open, sarà ricordato come l'anno in cui la tecnologia EFI ha segnato la differenza, con i motori Vittorazi che hanno aggiunto un valore significativo all'esperienza di ogni pilota.   Ora è tempo di rimettersi al lavoro, e l'attenzione si sposta verso il Campionato del Mondo, con aspettative altissime e un'inarrestabile voglia di vincere. Il futuro promette sfide emozionanti e Vittorazi è più pronto che mai a affrontarle.   Let’s rock the sky!" ["post_title"]=> string(81) "ENNESIMO TRIONFO PER VITTORAZI MOTORS CHE DOMINA IL CAMPIONATO BRITISH OPEN 2024." ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(6) "closed" ["ping_status"]=> string(6) "closed" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(80) "ennesimo-trionfo-per-vittorazi-motors-che-domina-il-campionato-british-open-2024" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2024-06-26 15:08:19" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2024-06-26 13:08:19" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(53) "https://vittorazi.com/?post_type=notizia&p=12295" ["menu_order"]=> int(4) ["post_type"]=> string(7) "notizia" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }

26/06/2024

ENNESIMO TRIONFO PER VITTORAZI MOTORS CHE DOMINA IL CAMPIONATO BRITISH OPEN 2024.

A distanza di una settimana dalla vittoria del Campionato Italiano, la Vittorazi Motors trionfa in Inghilterra: Moster185 EFI sui gradini più alti podio.

 

Il 23 giugno si è concluso il Campionato British Open di Paramotore 2024 con una vittoria straordinaria per Vittorazi Motors, dominando il podio PF1. Al centro di questo successo c’è il Moster185 EFI, il gioiello tecnologico che ha permesso alla squadra di occupare i primi due gradini del podio, grazie alle sue prestazioni eccezionali.

 

I piloti Benedikt Bös e Romain Mauban, rispettivamente primo e secondo classificato,  hanno dimostrato un talento straordinario e una notevole capacità di gestione della gara, sfruttando appieno la tecnologia EFI (Electronic Fuel Injection) dei loro paramotori. Questa tecnologia avanzata ha permesso loro di ottimizzare le prestazioni del motore, garantendo un’efficienza superiore e una gestione più precisa del carburante in tutte le prove. I due piloti si sono giocati il primo posto fino alla fine. Solo pochi punti tra loro, ma più di mille di distacco dal resto dei partecipanti, prova inconfutabile della superiorità del Moster185 EFI.

 

A conferma del grande valore dei prodotti Vittorazi abbiamo il terzo Posto di Lucas Gilber, con un Vittorazi Moster185. In un campionato cosi combattuto e numeroso in termini di piloti, una tripletta simile ci rende veramente orgogliosi.

 

Congratulazioni per il vostro risultato! Dominare il Campionato British Open con tale maestria, come dimostrano i punteggi, è la chiara prova della vostra eccezionale abilità di volo e del valore del Moster 185 EFI. Avete dimostrato non solo il vostro talento individuale, ma anche l’importanza del lavoro di squadra e la capacità di sfruttare al massimo il potenziale del motore EFI grazie alla vostra profonda conoscenza tecnica“.  Orazi Matteo, General Manager di Vittorazi Motors.

 

 

La tecnologia EFI ha dato un contributo fondamentale in diverse prove, sia di economia che di navigazione, dimostrando l’importanza di questa innovazione” ha aggiunto Matteo. “Guardiamo con grande ottimismo al prossimo campionato, fiduciosi che continuerete questo straordinario percorso di successi.”

 

 

Un elemento chiave della tecnologia EFI, che in questo campionato ha fatto la differenza, è la capacità del team VRT di monitorare e analizzare le prestazioni dei motori in tempo reale. Oltre all’assistenza in loco, il team VRT è in grado di inviare i dati di ogni prova alla centrale di Vittorazi per un’analisi approfondita nel giro di poche ore. Questo sistema permette di monitorare costantemente le prestazioni del pilota e i parametri funzionali del motore, garantendo sicurezza e ripetibilità delle prestazioni. Inoltre, consente di apportare correzioni dove necessario, migliorando ulteriormente la performance gara dopo gara.

 

L’eccezionale performance dei piloti Vittorazi Motors non si è limitata solo al Campionato British Open. Qualche giorno fa si è concluso anche il Campionato Italiano di paramotore a Castiglione del Lago, dove ancora una volta i motori Vittorazi hanno trionfato. In particolare, Pasquale Biondo ha conquistato la vittoria con lo stesso Moster185 EFI, dimostrando ancora una volta il valore aggiunto che solo il connubio tra pilota e tecnologia sa dare.

 

Quando si passa così tanto tempo in volo insieme al proprio paramotore si crea un rapporto, e un aspetto molto importante è avere i dati a portata di mano. Non devi usare uno specchio e controllare il serbatoio, basta guardare il display per vedere tutti i dati importanti: temperatura, numero di giri e livello del carburante”. Benedikt Bös, Vittorazi Racing Team Pilot. 

 

 

Il motore mi da accesso immediato a tutte le caratteristiche delle sua performance; dopo un allenamento impegnativo mi permette di analizzare e adattare in volo le opzioni strategiche per massimizzare le mie prestazioni”. Romain Mauban, Vittorazi Racing Team Pilot.

 

 

Questi risultati così ravvicinati in campionati nazionali così impegnativi, dimostrano il continuo impegno di Vittorazi nel perfezionare sia le competenze dei suoi piloti che la sua tecnologia. 

 

La vittoria di Bös e Mauban non è solo un successo personale, ma rappresenta un trionfo collettivo per tutto il team tecnico e per Vittorazi Motors, un’azienda che continua a spingere i limiti delle prestazioni nel settore del paramotore. Con queste vittorie, Vittorazi rafforza la sua posizione di leader nel mercato, offrendo motori di alta qualità che promettono prestazioni senza compromessi.

 

Il 2024, grazie anche al Campionato British Open, sarà ricordato come l’anno in cui la tecnologia EFI ha segnato la differenza, con i motori Vittorazi che hanno aggiunto un valore significativo all’esperienza di ogni pilota.

 

Ora è tempo di rimettersi al lavoro, e l’attenzione si sposta verso il Campionato del Mondo, con aspettative altissime e un’inarrestabile voglia di vincere. Il futuro promette sfide emozionanti e Vittorazi è più pronto che mai a affrontarle.

 

Let’s rock the sky!

Gallery

svg circle orange - Vittorazi
svg arrow left - Vittorazi
svg circle orange - Vittorazi
svg arrow right - Vittorazi

Forse potrebbero interessarti

Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

VITTORAZI MOTORS 250CC

(POR Marche FESR 2014-2020 Asse 1 - OS 1 - Azione 1.2)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede, a partire da risultati di ricerca già acquisiti, l'ingegnerizzazione e l'industrializzazione di un nuovo prodotto, il motore Mule250.

OBIETTIVI

Il progetto ha tra gli obiettivi: l'ingegnerizzazione e prototipazione esecutiva del nuovo motore, il miglioramento delle caratteristiche prestazionali e tecniche del prodotto, l'industrializzazione del nuovo motore, la promozione del prodotto innovativo e sviluppo della fase di commercializzazione per il nuovo mercato.

RISULTATI

Ingegnerizzare, industrializzare e produrre il nuovo motore Mule250 da proporre a un nuovo settore di clientela, acquisendo una fetta di mercato importante per lo sviluppo dell'impresa.

Investimento totale: 687.291,60 euro | Finanziamento pubblico: 337.675,80