object(WP_Post)#25502 (24) { ["ID"]=> int(5812) ["post_author"]=> string(1) "2" ["post_date"]=> string(19) "2022-05-04 16:56:41" ["post_date_gmt"]=> string(19) "2022-05-04 14:56:41" ["post_content"]=> string(5434) "

Pasquale Biondo porta in Italia la 1° medaglia d'oro nella storia!

    Che successo straordinario, il World Paramotor Championship si conclude con 3 motori Vittorazi sul podio nella categoria PF1 (decollo a piedi monoposto), con una medaglia d'oro nella categoria PL2 (trike biposto) e una medaglia di bronzo nella PL1 (trike monoposto).   Una pagina di storia, un grande successo, un cuore pulsante di adrenalina che batte a ritmo serrato, sì perché le emozioni sono tante e urlano a grand voce: CAMPIONI DEL MONDO!   Sabato 30 aprile, a Saquarema, Rio de Janeiro si è concluso il World Paramotor Championship con un esito spettacolare: primo posto e medaglia d’oro al 7 volte Campione Italiano e pilota ufficiale Pasquale Biondo con il Moster 185 EFI, 2° e 3° posto per i piloti francesi, Cyril Planton e Jean-Emile Oulha, entrambi equipaggiati con Moster 185. Eccellenti posizionamenti anche per gli altri piloti Vittorazi nella stessa categoria PF1: 4° Romain Mauban con Moster 185 e 6° Nicolas Aubert, 7° Julien Meyer, 9° Sandro Passeri, 14° Ramon Morillas con Moster 185 tecnologia EFI. Medaglia d'oro anche per la coppia francese Fabrice e Oriane Breuzard nella categoria PL2 con Cosmos 300 e bronzo, nella categoria PL1, al pilota brasiliano Marcelo Martins con Moster 185.   Queste le prime parole di Matteo Orazi, General Manager della Vittorazi Motors e Team Leader della Nazionale Italiana:
“Che grande orgoglio per la nostra azienda e per l'Italia! Un traguardo che non ha precedenti per la nostra azienda, né per la squadra italiana. Erano anni che tentavamo di vincere il mondiale nella categoria PF1 e posso dire che questa volta ce la siamo giocata fino all'ultima task con i più forti piloti al mondo. È stato un vero lavoro di squadra e questo ci ha premiati. Non ci siamo risparmiati un secondo, abbiamo tirato fuori una determinazione, una forza, una concentrazione che non credevamo di avere. I miei ringraziamenti vanno ai piloti e ai meccanici Vittorazi che si meritano tutti gli onori per aver contribuito a questo successo senza precedenti".
  Andrea Orazi, Production Manager della Vittorazi Motors, anche lui presente al campionato, aggiunge:
“Un lungo lavoro che va avanti da anni fatto di allenamenti, di strategia e di miglioramenti continui. I piloti hanno messo in campo tutta la loro preparazione e sono riusciti a sfruttare al meglio le prestazioni dei motori. Nonostante il clima tropicale e le condizioni estreme di gara, i motori si sono comportati benissimo. Che orgoglio vedere il podio marchiato Vittorazi e il nostro pilota ufficiale Pasquale Biondo medaglia d’oro con il Moster 185 EFI".
  Pasquale Biondo, neo Campione del Mondo, dichiara:
"Un campionato ricco di emozioni, tutto il team si è trovato a gestire un forte stress emotivo. Sì, perché tra i primi posti la lotta era serrata e la pressione era altissima. Ogni dettaglio può diventare una perdita di punti, quindi si può passare dalla vittoria a essere fuori dal podio in pochi istanti. La squadra Vittorazi mi ha sostenuto sempre, sia dal punto di vista tecnico che emotivo. Questo titolo lo devo a loro e per questo li ringrazio di cuore per tutto".
  L’EFI – Electronic Fuel Injection, un brevetto tutto Vittorazi, si conferma una tecnologia vincente e rivoluzionaria e, con questa vittoria e gli ottimi piazzamenti ottenuti, diventa simbolo di un nuovo modo di concepire il volo paramotore, innovativo e decisamente più performante.   Il Cosmos 300 afferma, in modo incisivo, di essere un motore da grandi e indimenticabili risultati, infatti aggiunge ai 4 Record del Mondo del 2021 una medaglia d'oro nella categoria PL2. Tutto questo in meno di un anno dalla sua uscita. Semplicemente strepitoso.   E il successo è stato anche quello di essere l’unica casa costruttrice di motori ad avere un’assistenza dedicata, dove i tecnici specializzati Vittorazi hanno operato ininterrottamente per dare supporto a tutti coloro che necessitavano di un settaggio o un aggiustamento affinché ognuno potesse dare il proprio meglio in ciascuna task della gara.   Un campionato incredibile, un’esperienza unica che ci ha resi sempre più un punto fermo, una squadra unita e una grande famiglia! Non potremmo essere più felici di così!" ["post_title"]=> string(62) "VITTORAZI MOTORS È DUE VOLTE CAMPIONE DEL MONDO DI PARAMOTORE" ["post_excerpt"]=> string(0) "" ["post_status"]=> string(7) "publish" ["comment_status"]=> string(6) "closed" ["ping_status"]=> string(6) "closed" ["post_password"]=> string(0) "" ["post_name"]=> string(42) "vittorazi-campione-del-mondo-di-paramotore" ["to_ping"]=> string(0) "" ["pinged"]=> string(0) "" ["post_modified"]=> string(19) "2022-07-20 09:20:28" ["post_modified_gmt"]=> string(19) "2022-07-20 07:20:28" ["post_content_filtered"]=> string(0) "" ["post_parent"]=> int(0) ["guid"]=> string(52) "https://vittorazi.com/?post_type=notizia&p=5812" ["menu_order"]=> int(57) ["post_type"]=> string(7) "notizia" ["post_mime_type"]=> string(0) "" ["comment_count"]=> string(1) "0" ["filter"]=> string(3) "raw" }
Vittorazi Campione del Mondo
Vittorazi Campione del Mondo

04/05/2022

VITTORAZI MOTORS È DUE VOLTE CAMPIONE DEL MONDO DI PARAMOTORE

Pasquale Biondo porta in Italia la 1° medaglia d’oro nella storia!

 

 

Che successo straordinario, il World Paramotor Championship si conclude con 3 motori Vittorazi sul podio nella categoria PF1 (decollo a piedi monoposto), con una medaglia d’oro nella categoria PL2 (trike biposto) e una medaglia di bronzo nella PL1 (trike monoposto).

 

Una pagina di storia, un grande successo, un cuore pulsante di adrenalina che batte a ritmo serrato, sì perché le emozioni sono tante e urlano a grand voce: CAMPIONI DEL MONDO!

 

Sabato 30 aprile, a Saquarema, Rio de Janeiro si è concluso il World Paramotor Championship con un esito spettacolare: primo posto e medaglia d’oro al 7 volte Campione Italiano e pilota ufficiale Pasquale Biondo con il Moster 185 EFI, 2° e 3° posto per i piloti francesi, Cyril Planton e Jean-Emile Oulha, entrambi equipaggiati con Moster 185.

Eccellenti posizionamenti anche per gli altri piloti Vittorazi nella stessa categoria PF1: 4° Romain Mauban con Moster 185 e 6° Nicolas Aubert, 7° Julien Meyer, 9° Sandro Passeri, 14° Ramon Morillas con Moster 185 tecnologia EFI.

Medaglia d’oro anche per la coppia francese Fabrice e Oriane Breuzard nella categoria PL2 con Cosmos 300 e bronzo, nella categoria PL1, al pilota brasiliano Marcelo Martins con Moster 185.

 

Queste le prime parole di Matteo Orazi, General Manager della Vittorazi Motors e Team Leader della Nazionale Italiana:

“Che grande orgoglio per la nostra azienda e per l’Italia! Un traguardo che non ha precedenti per la nostra azienda, né per la squadra italiana. Erano anni che tentavamo di vincere il mondiale nella categoria PF1 e posso dire che questa volta ce la siamo giocata fino all’ultima task con i più forti piloti al mondo. È stato un vero lavoro di squadra e questo ci ha premiati. Non ci siamo risparmiati un secondo, abbiamo tirato fuori una determinazione, una forza, una concentrazione che non credevamo di avere. I miei ringraziamenti vanno ai piloti e ai meccanici Vittorazi che si meritano tutti gli onori per aver contribuito a questo successo senza precedenti”.

 

Andrea Orazi, Production Manager della Vittorazi Motors, anche lui presente al campionato, aggiunge:

“Un lungo lavoro che va avanti da anni fatto di allenamenti, di strategia e di miglioramenti continui. I piloti hanno messo in campo tutta la loro preparazione e sono riusciti a sfruttare al meglio le prestazioni dei motori. Nonostante il clima tropicale e le condizioni estreme di gara, i motori si sono comportati benissimo. Che orgoglio vedere il podio marchiato Vittorazi e il nostro pilota ufficiale Pasquale Biondo medaglia d’oro con il Moster 185 EFI”.

 

Pasquale Biondo, neo Campione del Mondo, dichiara:

“Un campionato ricco di emozioni, tutto il team si è trovato a gestire un forte stress emotivo. Sì, perché tra i primi posti la lotta era serrata e la pressione era altissima. Ogni dettaglio può diventare una perdita di punti, quindi si può passare dalla vittoria a essere fuori dal podio in pochi istanti. La squadra Vittorazi mi ha sostenuto sempre, sia dal punto di vista tecnico che emotivo. Questo titolo lo devo a loro e per questo li ringrazio di cuore per tutto”.

 

L’EFI – Electronic Fuel Injection, un brevetto tutto Vittorazi, si conferma una tecnologia vincente e rivoluzionaria e, con questa vittoria e gli ottimi piazzamenti ottenuti, diventa simbolo di un nuovo modo di concepire il volo paramotore, innovativo e decisamente più performante.

 

Il Cosmos 300 afferma, in modo incisivo, di essere un motore da grandi e indimenticabili risultati, infatti aggiunge ai 4 Record del Mondo del 2021 una medaglia d’oro nella categoria PL2. Tutto questo in meno di un anno dalla sua uscita. Semplicemente strepitoso.

 

E il successo è stato anche quello di essere l’unica casa costruttrice di motori ad avere un’assistenza dedicata, dove i tecnici specializzati Vittorazi hanno operato ininterrottamente per dare supporto a tutti coloro che necessitavano di un settaggio o un aggiustamento affinché ognuno potesse dare il proprio meglio in ciascuna task della gara.

 

Un campionato incredibile, un’esperienza unica che ci ha resi sempre più un punto fermo, una squadra unita e una grande famiglia!

Non potremmo essere più felici di così!

Gallery

svg circle orange - Vittorazi
svg arrow left - Vittorazi
svg circle orange - Vittorazi
svg arrow right - Vittorazi

Forse potrebbero interessarti

Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

VITTORAZI MOTORS 250CC

(POR Marche FESR 2014-2020 Asse 1 - OS 1 - Azione 1.2)

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Il progetto prevede, a partire da risultati di ricerca già acquisiti, l'ingegnerizzazione e l'industrializzazione di un nuovo prodotto, il motore Mule250.

OBIETTIVI

Il progetto ha tra gli obiettivi: l'ingegnerizzazione e prototipazione esecutiva del nuovo motore, il miglioramento delle caratteristiche prestazionali e tecniche del prodotto, l'industrializzazione del nuovo motore, la promozione del prodotto innovativo e sviluppo della fase di commercializzazione per il nuovo mercato.

RISULTATI

Ingegnerizzare, industrializzare e produrre il nuovo motore Mule250 da proporre a un nuovo settore di clientela, acquisendo una fetta di mercato importante per lo sviluppo dell'impresa.

Investimento totale: 687.291,60 euro | Finanziamento pubblico: 337.675,80